ZWEILAWYER

Gli Arabi in Israele: Ebook Gratuito

Come ho già anticipato via Facebook, ho appena pubblicato il secondo volume della Zhistorica (Zweilawyer Historica). A differenza del primo (Storia della Presa di Salamina), acquistabile al ridicolo prezzo di € 1,99, sarà disponibile per il download GRATUITO su Smashwords in formato .epub, e a € 0,99 su Amazon (ma a brevissimo dovrebbe divenire gratuito anche lì).

Cliccando sulle copertine qui sotto potrete procedere direttamente al download dai siti menzionati:

gli arabi in israelegli arabi in israele

Questo volume contiene la traduzione del documento “The Arabs in Israel“, redatto dal Governo Israeliano, più precisamente dall’Israel Office for Information, nel 1952. Le pagine che lo compongono sono ricche di informazioni statistiche relative al periodo Mandatario e a quello che va dalla dichiarazione di indipendenza di Israele al 1951.

Come nel primo volume della Zweilawyer Historica, anche in questo caso il documento è stato arricchito con decine di link ipertestuali a wikipedia e con tabelle di approfondimento. La maggior parte di queste ultime hanno ad oggetto articoli tratti dagli archivi storici del quotidiano “l’Unità”.


Similar posts
  • Giorgio Castriota Scanderbeg: dalla Pace con Ve... In soli quattro anni, Giorgio Castriota Scanderbeg e i suoi alleati hanno sconfitto sia gli Ottomani che i Veneziani, due nemici molto più ricchi e con una grande esperienza di guerra. E’ il 1448, e la lotta per l’indipendenza albanese è appena iniziata. Dopo aver sconfitto i Veneziani, il 4 Ottobre 1448 conclude con loro un [...]
  • La Morte di Carlo XII di Svezia: un Caso Irriso... È la sera del 30 novembre 1718, all’incirca le nove. Il re Carlo XII di Svezia sta supervisionando lo scavo di una nuova linea di trincee, con lo scopo di avvicinare il suo esercito alla fortezza di Friedrikshald. Questo articolo mi è stato inviato da uno studioso, Paolo De Montis, che si è preso la [...]
  • Giorgio Castriota Scanderbeg: Il Dragone d̵... Giorgio Castriota Scanderbeg è il personaggio più importante della storia albanese. L’idea stessa di Albania si cementa durante la sua ascesa e riesce a sopravvivere fino al XIX secolo nonostante il giogo turco. Scanderbeg è al tempo stesso eroe, guerriero, comandante militare, politico, mediatore e, inevitabilmente, le sue biografie sono spesse ammantate da una coltre [...]
  • Lützen 1632: l’Ultimo Ruggito di Gustavo ... Gustavo Adolfo, re di Svezia, nel 1632 è reduce dalla brillante vittoria ne la battaglia di Breitenfeld. La mattina del 16 novembre 1632, nonostante la fitta nebbia che preme nei pressi di Lutzen, il suo esercito è pronto a scontrarsi con quello cattolico, guidato da Albrecht von Wallenstein. La velocità di spostamento degli esseri umani permessa dalle [...]
  • Corsari Barbareschi in Islanda: l’Incursi... Nel 1627, un gruppo di Corsari Barbareschi portò a termine una devastante incursione in territorio islandese. In quel periodo, l’Islanda contava circa 50.000 abitanti. Le navi nordafricane tornarono in patria con oltre 400 schiavi. Dopo aver passato dieci anni al servizio di padroni arabi, berberi e turchi, 27 islandesi riuscirono a tornare a casa. Qui sotto [...]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Supporta la storiografia 2.0

Statistiche

  • 62.953
  • 390.573
  • 5.765.732