Musulmani VS Scienza

hamasUna paio di perle scientifiche provenienti dal vicino Oriente (le prime due segnalate sul blogdibarbara), ove non è raro trovare illustri scienziati e ricercatori di fede islamica che rigettano qualsivoglia principio scientifico non contenuto nel Corano (ricordo “guidare danneggia il sistema riproduttivo femminile”, “l’urina di cammella la bevo a garganella” e così via).

La quantità di ritardo mentale che scaturisce dai filmati potrebbe dimezzare le facoltà cerebrali di un consesso formato da Platone, Aristotele, Leonardo e Einstein.

1. Il Sole gira intorno alla Terra 

A parlare è Al-Fawzan, membro del Council of Senior Scholars dell’Arabia Saudita. In una discussione all’insegna della profondità scientifica, un giovane babbione gli chiede se il Sole giri intorno alla Terra. Lui risponde senza esitazione che lo dice il Corano ed è dunque una verità inoppugnabile. C’è da immaginare che il vecchio babbione abbia aggiunto “Allah akbar, morte a chi sostiene in contrario”. In un certo senso, questa affermazione mi ricorda alcune gemme di Khomeini, quale ad esempio l’annosa questione di come fare a riconoscere l’acqua pura da quella inquinata (per Khomeini è sufficiente che due musulmani affermino che è pura perché lo sia effettivamente, anche se ci sono due stronzi di cammello ben visibili sulla superficie).

2. La Terra è piatta, il Sole è la metà della Terra e ci gira intorno come un allegro furetto

In questo caso, a parlare è un astronomo iraniano, il guitto Shaykh. Basandosi sulla “scienza coranica”, egli rigetta le nuove tesi (che in realtà risalgono al periodo ellenistico) che vogliono, blasfemia, la terra sferica. Tutto questo nell’Anno Domini 2014. Consiglio di guardare il video per intero, perché anche la questione dell”0cchio (“nessun medico ne conosce il funzionamento”) e del diametro di Sole e Luna meritano una menzione speciale.

3. Gli attacchi di squalo a Sharm sono colpa degli Ebrei

A parlare è un istruttore di diving egiziano. Con il piglio di un vero scienziato e di chi la sa lunga, riesce a spiegare gli attacchi di Sharm del 2010. Altro non sono, secondo lui, di una macchinazione israeliana.

4. Il partito nazista egiziano e la superiorità della razza egiziana

La parte migliore è quando uno dei membri ritiene di avere qualcosa in comune con gli antichi Egizi (“noi abbiamo insegnato al mondo…”), quando la popolazione egiziana, greca e romana fu spazzata via dagli arabi, che con gli antichi abitanti di quelle terre condividono più o meno la stessa quantità di materiale genetico che il sottoscritto condivide con Muzio Scevola.

5. Le armi superiori  di Allah (FAIL musulmani con le armi)

Questo video non c’entra un cazzo, ma è semplicemente meraviglioso. Si parte con esercizi fisici da parte di reclute scoordinate e si arriva a bazookate sparate contro un muro a due metri, mortai che scoppiano in faccia ai simpatizzanti di Hamas (youtube ci risparmia, grazie a Dio, un after fatto di frattaglie e arti volanti), raffinati cecchinaggi contro carri armati pronti a rispondere con un 88mm.

42 pensieri riguardo “Musulmani VS Scienza

  1. Zwei sei un razzista e sono quasi sicuro che lo squalo lo hai mandato tu!
    E poi bazookare i muri non è facile, bisogna allenarsi!

  2. @Zwei: non ho capito bene questa asserzione, in base alla quale

    la popolazione egiziana, greca e romana fu spazzata via dagli arabi

    Ignoravo che i seguaci del Profeta avessero attuato una siffatta “pulizia etnica” lungo il corso del Nilo (mentre so per certo che hanno fatto di peggio nel Sudan), ed in buona fede credevo che invece avessero applicato la solita politica della prima fase della conquista (“libertà” religiosa in cambio del tributo), e che anzi i feroci saracini fossero inizialmente accolti “come liberatori” dalla popolazione (in maggioranza monofista e comunque eterodossa rispetto all’ortodossia del basileus).

    Il “virgolettato” ovviamente sottointende citazioni letterali delle espressioni che (come intuibile) non sono mie.

    A quanto ne sapevo, grossi casini nel quadrante sud-orientale dell’Impero li avevano combinati i Persiani, con la campagna di Sharbaraz (e con le conseguenti distruzioni di chiese e monasteri).

    Tuttavia, se e quando hai tempo, mi piacerebbe che spendessi due parole sull’argomento. Grazie mille in anticipo ^_^

  3. Questo post è ai limiti del vergognoso, per quanto è parziale e tendenzioso….

    Ma come, ti metti a perculare gli isl’amici e la loro poca dimestichezza con le discipline di carattere scientifico (e con il comune buonsenso) e non citi il mitico Harun Yahya (al secolo Adnan Oktar), araldo del creazionismo Islam-style e uno dei turbomongoli più apprezzati dai creazionisti de noartri (sia cattolici -ohibò- sia di ambienti di estremissima destra -ri-ohibò…)?!?!? Zwei questo pressapochismo da te non me l’aspettavo 😛

    Un uomo di tale caratura non può essere ignorato…altro che quei 4 bifolchi da te postati, col cervello cotto al sole, pieno di sabbia e sterco di cammello, questo è un uomo di SCIENZA!
    http://www.harunyahya.it/images/Adnan_Oktar_Agustos2007_03.jpg

    E lo è talmente tanto che lo dicono pure gli autobus londinesi
    http://evolutioninternational.net/it/res/313713_225891060791984_100001132742498_536002_4687408_n.jpg

    Tiè, fatevi una cultura…
    http://www.lingannodellevoluzione.com/

    (scusate, ma ora devo scappare a vomitare)

  4. @Anacroma
    Solo in alcune zone i musulmani furono accolti come liberatori (per via della forte tassazione bizantina) e, fra l’altro, sono le fonti musulmane a riportare questo fatto. Ad ogni modo, ad essere spazzata via fu, più correttamente, la civiltà greco-romana (di cui salvarono qualcosa qua e là). La popolazione greco-romana però, già fiaccata dalle continue ondate di peste, fu colpita in modo durissimo dalle incursioni musulmane.

  5. PS: scusate il doppio post, ma vorrei spezzare un’arancia in favore del SUBBACCQUEO egiziano. Infatti se si analizza attentamente la questione, ha perfettamente ragione.

    Gli Squali responsabili degli attacchi del 2010, non sono squali tipici del Mar Rosso, ma vivono in acque più fredde. Nel Mar Rosso ci sono finiti perchè poco tempo prima erano passate per quelle acque delle navi provenienti dall’Australia che trasportavano enormi quantitativi di ovini vivi. Ovviamente in una traversata così lunga i decessi tra il bestiame sono all’ordine del giorno e il modo più pratico di smaltire le carcasse è, ovviamente, quello di gettarle in mare…i novelli “Pollicino” dai denti aguzzi si sono quindi messi a seguire la strada indicata loro fino a giungere a destinazione, trovandosi alla fine in un ambiente non loro, senza le loro prede abituali. Affamati e pure un pò incazzati per la presa per il culo hanno pensato bene di rivalersi su qualche ignaro bagnante, seminando la solita psicosi.

    Eccheccentrano gli Ebrei direte voi? Un attimo di pazienza che ci arrivo…

    Le navi in questione trasportavano ovini destinati all’Egitto, e che molto probabilmente sarebbero stati usati per la Festa dello Sgozzamento Sacrificio, come olocausto a Dio.

    Già vi vedo dire, evvabbè, ma allora se la son tirata da soli, checcentrano gli Ebrei?

    E qui vi volevo. Tale festività si basa sull’episodio biblico del (mancato) sacrificio di Isacco e del (riuscito) sacrificio di un agnello al suo posto ad opera di Abramo…che, guardacaso, era EBREO!!!!!!!!
    Quindi, dato che da qulache parte sul tomone c’è scritto che le colpe dei padri ricadono sui figli (perlomeno quelli che non si scansano), la responsabilità di tali attacchi è già di per se imputabile ai GIVDEI, se poi aggiungiamo che affidabili testimoni hanno visto pure cuccioli di squalo radiocomandati, il complotto è fatto.

    Ame…anzi, Allah Albar.

  6. Ero rimasta agli scienziati sauditi che avevano dimostato che se le donne guidano diventano sterili…
    qui.

    Bella compilation. Akhmed the Dead Terrorist in real life. I cretini devono morire prima di riprodursi, e gli integralisti fanno sempre un mucchio di figli, quindi più ne scoppiano meglio è. BTW, pagherei per un’istantanea della facca del drill sarge davanti alla recluta saltellante.

    To be fair, non sarebbe male una lista gemella degli “scienziati” americani. Sono altrettanto politicamente rivoltanti, forse tutto sommato più pericolosi, e dicono roba da accendere le lampadine 😀 (un assaggino).

  7. Giusto per amore di chiarezza non è che la terra gira attorno al sole o viceversa. Chi gira intorno a chi è solo una questione di dove si pizza il sistema di riferimento (solidale al sole o alla terra).

  8. Spero che questi tizi non abbiano un reale seguito nella società araba…

    Speri male, purtroppo… 🙁
    E tieni presente che il turcopirla che ho riportato io ha pure seguito in Occidente…

    @Frundsberg hai dei riferimenti per la storia dello squalo?
    Sembra una gran figata di storia, potrei scriverci un post.

    Se ne parlò all’epoca in ambiente universitario, facendosi delle grasse risate. La vicenda andrebbe un attimo ricostruita e contestualizzata meglio di quanto ho farsescamente fatto io poco sopra. Gli articoli sugli attacchi degli squali di quel periodo destarono parecchio clamore, sia per l’entità degli attacchi in una zona che non ne è soggetta, sia perchè si trattava di specie che non si dovevano trovare li, sia -e soprattutto- perchè la zona interessata è una meta rinomata del turismo occidentale (e mi pare che pure qualche turista ci abbia lasciato le penne..o meglio, le pinne), quindi non dovrebbe essere difficile reperirli. Più difficile invece credo che sarebbe ricostruire la vicenda precisa delle navi Australiane e il loro itinerario, senza scomodare qualcuno che sia pratico di registri navali… (eventualmente ne conosco un paio) 😉

    Zichichi ancora nessun l’ha evocato?

    Zichichi non esiste…

  9. non che i creazionisti ammerigani scherzino, uno studio riferiva che il livello di demenza scientifica fisse a livello dei paesi arabi

    dei video ho apprezzato la base musicale del video sugli intrepidi auto detonanti combattenti per la libertà di toglierti ogni libertà,

    ha un certo appeal, a quando il remix dubstep?

    una curiosità, ma se un mussulmano si ammazza per inettitudine, va comunque a chiavarsi le vergini impiastricciate di latte e miele? cioè c’è una specie di copertura assicurativa tipo “ok in quel periodo eri in lotta agli infedeli 24h” oppure si piglia un’ inculata tipo “eh no mi spiace prendere a colpi di vanga una granata perchè non vuole partire da un mortaio non rientra tra i gesti di lotta verso gli infedeli”

  10. @Fundsberg: errore! Noi infedeli, ebrei e cristiani accecati dall’errore e dalla superstizione, siamo convinti che Abramo fosse ebreo e che fosse in procinto di offrire in sacrificio a Dio il figlio Isacco ma, come ben sanno le illuminate menti islamiche, ciò è assolutamente falso. Abramo-Ibrahim era musulmano (perché l’islam esiste da sempre, solo che gli ebrei prima e i cristiani dopo lo hanno snaturato per cui Dio, dopo avere mandato il profeta Mussa-Mosè e il profeta Issa-Gesù, è stato costretto a mandare il terzo profeta, Muhammad – peas be upon him – per rimettere le cose a posto) e aveva due figli: Ismaele, capostipite dei musulmani, figlio legittimo nato dalla moglie Agar, e Isacco, capostipite degli ebrei, figlio spurio nato dalla schiava Sara e poi giustamente cacciato nel deserto perché la sua presenza turbava l’armonia familiare. Quindi la festa-mattanza del sacrificio ricorda il mancato sacrificio di Ismaele, musulmanissimo. Quanto agli squali, li abbiamo semplicemente messi lì noi del mossad, inutile nasconderlo tanto ormai lo hanno capito tutti.

  11. Il problema non è nelle bibbie e nei corani, ma nelle teste delle persone.

    Prima si convinceranno che Dio, Mohamed, Cristo, I Vizi, il Peccato, l’Inferno, il Purgatorio, l’Eden, le Vergini, la Guerrasanta e l’animadelimortaccivostri sono tutte fregnacce, prima si vivrà meglio.

  12. Infatti la differenza fra i due è fondamentale: la Bibbia è una narrazione, e come tale è considerata. Quando è scritto ammazzateli tutti, ciò vale per quella battaglia, in quel momento, con quei nemici, punto. Nel corano, quello che è narrato vale come regola perenne: è scritto in qualche parte di ammazzare gli infedeli? Ciò vale per tutti gli infedeli, in qualunque momento del presente e del futuro. Maometto ha sposato una bambina di sei anni e se l’è trombata a nove? Vuol dire che nove anni è l’età in cui è legittimo trombarsi una bambina – anche se poi qualche imam ha stabilito che in realtà la legittimità comincia nel momento in cui la bambina è in grado di reggere il peso del partner senza schiattare, per cui se la bambina non è particolarmente fragile e se uno ci sta un po’ attento può cominciare anche a quattro cinque anni. E questo vale per la penetrazione; qualunque altro tipo di pratica non c’è alcun limite di età: un anno, un mese, una settimana, un giorno, va bene tutto. E re David per esempio, gran puttaniere, cornificatore delle proprie mogli, che rendeva vedove le concupite maritate: lodato per altre cose ma punito per questo aspetto della sua vita e, soprattutto, NON considerato un modello da imitare come lo è Maometto, per il quale fa testo come regola religiosa anche la posizione in cui pisciava (non è una battuta: ci sono decreti religiosi in merito).

  13. Non sono del tutto d’accordo nel porre sullo stesso piano Bibbia e corano.

    E le Upanisad in che posizione sono? Sopra, sotto o a novanta gradi?
    Non è una questione di libri sacri.

    Il materialismo non porta a vivere meglio, porta a vivere peggio.

    Il materialismo ha permesso la scienza che ha permesso internet che ha permesso il web che ha permesso i blog che ti hanno permesso di dire sta cazzata.
    Quindi sì, hai ragione.

    Infatti la differenza fra i due è fondamentale…

    Intanto non ci sono orde di musulmani stuprainfanti (invece stupracammelli quanti ne vuoi) lì fuori, quindi mi permetto di dubitare di quanto affermi.
    Mi stupisce il fatto che dopo millenni di stronzate propinate dalla religione si discuta ancora se sia meglio il corano della bibbia. E’ come chiedersi se è meglio mangiare la merda di cavallo o di cammello. la rosposta logica sarebbe nessuna delle due, ma si vede che a qualcuno piace la merda.

  14. Bambine di otto anni morte la prima notte di nozze per le lacerazioni provocate dallo stupro maritale sono un dato di fatto. Bambine di undici anni “regolarmente” sposate morte di parto sono un dato di fatto. Bambine di quattro cinque anni assassinate in famiglia perché stuprate dal padre o dal nonno o dal fratello o dallo zio e quindi portatrici di disonore in quanto non più vergini sono un dato di fatto. Se denunciare tutto questo significa apprezzare pietanze a base di merda, ebbene allora sì, viva la merda.
    PS: la frase Non sono del tutto d’accordo nel porre sullo stesso piano Bibbia e corano del padrone di casa era una risposta a Il problema non è nelle bibbie e nei corani, ma nelle teste delle persone. Tirare fuori altre cose perché non si hanno argomenti per controbattere significa arrampicarsi sugli specchi, il che non fa mai buona impressione (chiedo scusa al padrone di casa, che sicuramente non ha bisogno della mia difesa, per l’intromissione, ma sono una vecchia signora con l’ulcera e con le orecchie delicate, e il rumore di graffi sugli specchi mi riesce proprio insopportabile).

  15. La scienza fisica non ha nulla di materialista. Essa riconosce due tipi di enti, misure e equazioni. La misurabilità definisce i fenomeni fisici. I fenomeni non misurabili non appartengono alla fisica (che è definita appunto dalla misurabilità).
    Esiste un fenomeno non misurabile di cui facciamo esperienza in ogni momento, ovvero l’aspetto in prima persona della mente. I teoremi di incompletezza di Godel hanno dimostrato l’irriducibilità della mente in termini matematici. Da questi teoremi sono poi nati i computer odierni. I computer, di fatto, nascono dal fallimento del riduzionismo e quindi del materialismo.

    Oggi è molto diffuso il mito della scienza “materialista”, ma è un mito che nasce dall’ignoranza. Il materialismo è l’antitesi della scienza.

  16. Bambine di otto anni morte la prima notte di nozze per le lacerazioni provocate dallo stupro maritale sono un dato di fatto. Bambine di undici anni “regolarmente” sposate morte di parto sono un dato di fatto. Bambine di quattro cinque anni assassinate in famiglia perché stuprate dal padre o dal nonno o dal fratello o dallo zio e quindi portatrici di disonore in quanto non più vergini sono un dato di fatto. Se denunciare tutto questo significa apprezzare pietanze a base di merda, ebbene allora sì, viva la merda.

    Si vede che i farmaci che usi per l’ulcera devono avere intaccato le tue capacità cognitive. Cita per cortesia la frase in cui avrei giustificato in qualche modo lo stupro di bambini.
    La piaga delle spose bambine non è un’esclusiva dei muslim, purtroppo, ma una pratica diffusa in decine di culture (vatti a fare un giro in India). Stigmatizzare queste barbare usanze è giusto, attaccare i muslim col pretesto che siano gli unici a farlo, no. Mi rendo conto che tu devi portare avanti la tua crociata anti-muslim con ogni mezzo possibile, ma non è che soffriamo tutti di trisomia 21 e quindi non ci accorgiamo della fallacia logica insita nel tuo ragionamento.

    La scienza fisica non ha nulla di materialista…

    Bisognerebbe formulare un principio simile a quello della reductio a Hitlerum per Godel. “Quando in una discussione viene citato Godel, essa sta per volgere al termine.”
    Reduction ad Godelum.
    Suona bene.

  17. la Bibbia è una narrazione, e come tale è considerata

    Un sega! Dai non nascondiamoci dietro un dito…la Bibbia è stracolma di norme comportamentali e precetti da seguire. 😉

    Tirare fuori altre cose perché non si hanno argomenti per controbattere significa arrampicarsi sugli specchi

    Disse quella che alla prima occasione buona ha tirato fuori le bimbe morte violentate… 🙄

    Da su, perchè deve tutto degenerare ogni volta. Il discorso che faceva fabiuzz è semplice, Bibbia & Corano sono due libri fantasy pieni di robaccia…vogliamo fare che il Corano ne contiene di più? Ok, ne contiene di più (cosa probabilmente vera).
    Ma personalmente credo che la questione sia di carattere culturale. Noi “occidentali” odierni (o perlomeno la maggiorparte) siamo in grado di capire quando quello che c’è scritto è una palese trojata da saltare a piè pari (come l’abominio di mangiar crostacei -ma non gli insetti- di vestirsi con abiti di due materiali diversi, di pestarselo nel baugigi, ecc), quei mongoli a rotelle invece no; avendo la capacità critica di un mitilo, è tutto da pigliar alla lettera, parola di Dio, Allah al Bar e compagnia bella…lo farebbero pure con Topolino, se pensassero che fosse un libro sacro e lo fanno con la Bibbia (che per loro è un testo sacro).
    Quindi per me il problema è che loro sono dei mongoli che si attaccano spasmodicamente ad un libro retard (e che non riescono ad uscire dal circolo vizioso: cultura del menga che produce un libro retard da applicare alla letterissima che a sua volta alimenta questa cultura del menga)…coi risultati che tutti noi abbiamo modo di apprezzare . Pure noi avevamo dei libri retard, poi ne abbiamo avuti anche di un pò più decenti (quelli del Giancristo…anche se siamo riusciti a tirar fuori le peggio cose anche da lì, per giustificare certe bassezze…ma questo -ovvero non capire una sega- è tipico dell’Uomo), ma alla fine ne siamo più o meno usciti e ora siamo in grado di prenderli, criticamente, per quello che sono.

    Ora però, la si potrebbe smettere coi soliti discorsi che saltan fuori ogni volta sull’Islam di qua, ma il Cristianesimo di là…ma la prospettiva storica, ma il contesto sociopolitico, ma loro fan così, ma anche noi facevam cosà…ebbasta dai!
    Il post dello Zwei è per perculare dei ritardati che in nome del loro credo portano avanti delle nozioni “scientifiche” da barzelletta, che sono un insulto anche alle forme più elementari di ragionamento, il tutto condito dalla dabbenaggine di quei mongoli di terroristi wannabe che si fanno saltar per aria a caso. E facciamocela ‘na risata senza ogni volta cominciare a begare su ‘ste cose su…che tra l’altro per una volta si parla di Islam VS Scienza, il Cristianesimo lasciamolo da parte, almeno a sto giro

    Il materialismo non porta a vivere meglio, porta a vivere peggio.

    Augh, grande capo!

  18. Bisognerebbe formulare un principio simile a quello della reductio a Hitlerum per Godel. “Quando in una discussione viene citato Godel, essa sta per volgere al termine.”

    Bisognerebbe che ammettessi di aver scritto una sciocchezza su un argomento di cui non sai nulla, invece che cercare di svicolare.

  19. Secondo me la struttura ed i contenuti del Corano sono responsabili, in parte, per la grave arretratezza tecnologica, sociale, economica e morale dei paesi musulmani. Il motivo è molto semplice (sebbene abbia già versato fiumi di inchiostro digitale sull’argomento): Il Corano è un libro di istituti giuridici e non prevede alcun tipo di divisione (neanche interpretandolo nel modo più lasso) fra stato, religione e scienza, mentre la Bibbia, specie nel Vangelo, chiarisce di “dare a Cesare quel che è di Cesare, a Dio quello che è di Dio”.

    Fatta questa premessa, potrei concordare sul fatto che l’uomo vivrebbe benissimo, forse meglio, anche solo basandosi sui principi filosofici della grecia classica o dell’estremo oriente.

  20. Bè, se lo dicono loro…

    Facciamo i seri: queste persone ripongono talmente tanta fiducia nel Corano che escludono categoricamente qualsiasi altro tipo di pensiero.
    Ciao Zwei.

  21. Ma perchè dire fregnacce, se in europa c’è la divisione fra stato e chiesa è perchè abbiamo preso a cannonate porta pia e decapitato preti e vescovi durante la rivoluzione francese, non perchè l’ha detto marco nella bibbia.

    Provate a girarvi un attimo e vedrete che i vescovi vi dicono di andare al mare nei giorni in cui c’è il referendum sulle cellule staminali.

  22. cannonate porta pia e decapitato preti e vescovi durante la rivoluzione francese, non perchè l’ha detto marco nella bibbia.

    Che naturalmente tu reputi una cosa positiva. Kudos.
    Concordo sulla mascotte, ma non insulterei i troll innocenti paragonandoli a costui/costei.

  23. La Rivoluzione francese è stata uno dei bagni di sangue più inconcludenti e controproducenti della Storia. Non solo hanno fatto fuori un putiferio di gente, non solo non hanno ottenuto quello che volevano, ma si sono buscati un dittatore megalomane che li usava come carne da cannone e poi hanno rimesso il re. France, everybody!

  24. L’amor non ha tutti i torti. La divisione fra Stato e Chiesa è iscritta nel Vangelo ma in Europa ce ne siamo fottuti (laici e prelati) per secoli perché è troppo comodo poter equiparare peccato e reato e poter riscuotere le tasse minacciando l’inferno o promettendo il paradiso. Quindi, in sintesi, il Vangelo è pieno di stupendissime cose ma non contiamocela che è la forza della Fede che ci ha portati a conquiste tipo lo Stato di diritto, la divisione dei poteri ecc. perché sarebbe ben retard anche quello.

  25. Ricordiamo che gli ebrei erano il popolo di Dio, l’Alleanza, gli eletti, risultato mazzuolati e zitti che Roma Doma ma ancora oggi fanno gli spocchiosi.

    Gesù figlio di Dio, incrociato coi ladroni o fuggito chissà dove. La Chiesa ha scritto la trilogia su di lui e ancora campa con i diritti d’autore.

    Maometto prima lavora buona parte della vita, poi dice di essere solo un profeta come molti prima di lui e nel giro di vent’anni fonda una delle religioni più grandi del mondo, viene perseguitato, organizza e comanda eserciti che mazzuolano quelli che l’hanno mazzuolato, conquista l’Arabia fra assedi e diplomazia, fonda lo stato islamico, amministra la vita civile e spirituale della sua comunità, muore tranquillo nel suo letto.

    Cattolici explain this altrimenti stop hating la gente modesta e di successo pls.

  26. Caro mio Zwei, ciò che scrivi qua è vero fino a proa contraria, ma parlando in termini un pò più ampi nel tempo l islam è una religione nata circa 1500 anni fà, se non mi sbaglio in quei anni o poco più avanti l europa ha conosciuto studiosi affermati come Copernico Galileo Galilei e l impareggiabile Giordano Bruno, finiti assai male come la storia insegna, iniziavano le primissime guerre intestine tra cristiani e si bruciavano le streghe al rogo, quello che voglio dirti e che nonstante l avanzamento generale del umanità certi dogmi, in qualsiasi istituzione che sia essa religiosa o laica, rimarrano per secoli e secoli, adirittura, oggigiorni ci sono persone che credono(con teorie pseudoscientifiche a dimostrare ciò) che la terra sia piatta e non sono mica maomettani questi elementi, parlo da musulano ma anche da persona con un cervello funzionate (che forse per qualche persona può essere considerato quasi un paradosso) spero in un giorno che la comunità religiosa musulmana si apri come stà facendo il cristianesimo questi ultimi anni(contando che circa 70-80 anni fà la chiesa scomunicava i politici italiani e non permetteva ai cattolici credendi di partecipare alla vita politica del propio paese).

  27. Ce li vedo Giordano Bruno e Galileo nella curia del senato diroccata, mentre intorno ariani e cattolici si menano e Romolo Agustulo viene fustigato da Odoacre
    L’ultimo commento mi ha fatto venire in mente questo
    Vabb
    Comunque gli atei militanti (al pare dei bigotti esaltati) sono sempre molto divertenti e ci fanno capire perché l’uomo continua ad essere così instabile dopo secoli di avanzamento filosofico e non ce ne stiamo beati a fare un cazzo mentre le nostre schiere di robot ci servono un the gelato su una terrazza marziana <3
    Mooolto qualunquista, k, but that's mah point of view

Lascia un commento